QUESTO SITO FA USO DI COOKIE PER MIGLIORARE L'ESPERIENZA UTENTE -OK -LEGGY LA PRIVACY-


Ascoltaci

ORA IN ONDA : -

 

 


LIVE TV


Programmi

9.00 - 12.00  l'informazione con Catia 

15-16 dedica e richieste con Elena

16-18 le chicche di Letizia

18.30 - 19.30  le interviste di Frantz Collini


Seguici su facebook


Fatti Sentire!


Scarica l'APP per il tuo smartphone o tablet

  


Scarica l'app per Windows


Suonerie


Seguici su Instagram


In questa società la legge non fa sconto alle poesie...poveri poeti!


Denunciata l' affissione abusiva di poesie !

A Cesena, città piena di cacche nei marciapiedi, un giorno l' esponente di un nuovo movimento politico, si alza, esce di casa e vede affisse delle poesie sui muri della città e denuncia all'ufficio affissioni il grave abuso !
Prima di allora non aveva mai visto e mai denunciato i tanti adesivi appiccicati in modo indelebile sui pali degli incroci come: "sgombero  cantine","Affittasi", "Si eseguono lavori di tinteggiatura " ecc...che da anni sono appesi e imbrattano la città

Strano esempio di parziale e limitato senso civico !!

Forse non gli piacevano le poesie, oppure non le conosceva perché mai studiate a scuola e magari le ha lette come una grave offesa al decoro ?!!

Il pericolo della cecità culturale e della visione parziale e limitata, mi preoccupa specialmente di chi pensa di sostituire la vecchia politica, poi usa gli stessi mezzi
per colpire e ottenere non so quali risultati.

Un invito a leggere un po' di poesie prima di denunciarne l affissione abusiva, un invito ad alzare la testa e denunciare i tetti di eternit e ciò che uccide .

A questo  gendarme e cittadino integerrimo, vorrei regalare un paio di occhiali sia per fargli vedere e leggere le poesie,  ma pure perché egli veda gli imbrattamenti di
ben altre affissioni meno poetiche e anche le tante pipì sulle colonne del centro della città!

Un bel paio di occhiali, per un po' di cultura, che a chi vuol far politica farebbe tanto bene e aprirebbe la mente e l'anima .

"E andando nel sole che abbaglia

sentire con triste meraviglia

come è tutta la vita e il suo travaglio 

in questo seguitare una muraglia

che ha in cima cocci aguzzi di bottiglia "

Con democratico rispetto ho espresso il mio pensiero e ciò che poeticamente mi ha ispirato
la notizia.

franco botta

 

 









Commenti