QUESTO SITO FA USO DI COOKIE PER MIGLIORARE L'ESPERIENZA UTENTE -OK -LEGGY LA PRIVACY-


Ascoltaci

ORA IN ONDA : -

 

 


LIVE TV


Programmi

7.30 - 12.00  l'informazione dalle nostre città

15-16 dediche e richieste con Elena

16-18 le chicche di Letizia (lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica)

18.30 - 19.30  talk show con Frantz Collini (lunedì, mercoledì, venerdì)

18.00 - 19.00   talk show con il direttore (martedì e giovedì)


Seguici su facebook


Fatti Sentire!


Scarica l'APP per il tuo smartphone o tablet

  


Scarica l'app per Windows


Suonerie


Seguici su Instagram

Anche whatsapp al numero

3.3.3.10.0.30.30


In questa società la legge non fa sconto alle poesie...poveri poeti!


Denunciata l' affissione abusiva di poesie !

A Cesena, città piena di cacche nei marciapiedi, un giorno l' esponente di un nuovo movimento politico, si alza, esce di casa e vede affisse delle poesie sui muri della città e denuncia all'ufficio affissioni il grave abuso !
Prima di allora non aveva mai visto e mai denunciato i tanti adesivi appiccicati in modo indelebile sui pali degli incroci come: "sgombero  cantine","Affittasi", "Si eseguono lavori di tinteggiatura " ecc...che da anni sono appesi e imbrattano la città

Strano esempio di parziale e limitato senso civico !!

Forse non gli piacevano le poesie, oppure non le conosceva perché mai studiate a scuola e magari le ha lette come una grave offesa al decoro ?!!

Il pericolo della cecità culturale e della visione parziale e limitata, mi preoccupa specialmente di chi pensa di sostituire la vecchia politica, poi usa gli stessi mezzi
per colpire e ottenere non so quali risultati.

Un invito a leggere un po' di poesie prima di denunciarne l affissione abusiva, un invito ad alzare la testa e denunciare i tetti di eternit e ciò che uccide .

A questo  gendarme e cittadino integerrimo, vorrei regalare un paio di occhiali sia per fargli vedere e leggere le poesie,  ma pure perché egli veda gli imbrattamenti di
ben altre affissioni meno poetiche e anche le tante pipì sulle colonne del centro della città!

Un bel paio di occhiali, per un po' di cultura, che a chi vuol far politica farebbe tanto bene e aprirebbe la mente e l'anima .

"E andando nel sole che abbaglia

sentire con triste meraviglia

come è tutta la vita e il suo travaglio 

in questo seguitare una muraglia

che ha in cima cocci aguzzi di bottiglia "

Con democratico rispetto ho espresso il mio pensiero e ciò che poeticamente mi ha ispirato
la notizia.

franco botta

 

 









Commenti