QUESTO SITO FA USO DI COOKIE PER MIGLIORARE L'ESPERIENZA UTENTE -OK -LEGGY LA PRIVACY-


Ascoltaci

ORA IN ONDA : -

 

 


LIVE TV


Programmi

9.00 - 12.00
l'informazione con Catia.

18.30 - 19.30
le interviste di Franz Collini


Seguici su facebook


Fatti Sentire!


Scarica l'APP per il tuo smartphone o tablet

  


Scarica l'app per Windows


Suonerie


Seguici su Instagram


IL COMUNE FINANZIA IL TEATRO CON UN MILIONE DI EURO E I NOSTRI FIGLI VENDONO I GIOCHI PER LA CARTA


AI MIEI TEMPI SI FACEVANO I MERCATINI E I BAMBINI PORTAVANO I GIOCHI PER RACCOGLIERE FONDI PER IL TERZO MONDO .

ORA IL TERZO MONDO SIAMO NOI..... SE I NOSTRI FIGLI DEVONO VENDERE I GIOCHI NEL MECATINO DI NATALE PER COMPERARE I LIBRI E LA CARTA !!!

A " VINO VERITAS" IL SINDACO HA DICHIARATO " NON COMPETE AL COMUNE MA ALLO STATO !!"

LO STESSO  COMUNE DI CESENA SPENDE E FINANZIA CON  UN MILIONE DI EURO IL TEATRO PER LA CULTURA E I NOSTRI FIGLI VENDONO I GIOCHI PER SOSTENERE LA SCUOLA !!

MA LA SCUOLA FORSE  NON E' CULTURA !!! PRIMA DEL TEATRO NON DEVONO VENIRE CARTA E PENNE !!!!

       Non e' giusto dire che  la colpa e ' dello Stato e non del Comune ;ANCHE SE LO FOSSE, il vergognoso problema e' a casa nostra a Cesena , penso che il Comune tra vari sprehi di strade rifatte e opere d'arte dicutibili da centinaia di migliaia di euro , farebbe piu' bella figura a fare un regalo ai bambini della propria  citta ' e non tollerare queste rappresentazioni umilianti per la collettivita locale .

        Davanti ad una necessita' primaria non si puo ' rispondere non mi compete, perche' dimostra scarsa solidarieta' e comprensione dei problemi dei cittadini, che a volte sono dello Stato e a volte del Comune , a seconda dele convenienze !!!!

        Ora davanti ai bilanci comunali e agli evidenti sprechi ,non so chi possa capire perche' ' al teatro che e' del Comune vanno 1 milione di euro e alla scuola della stessa citta' perche ' e' delo Stato nemmeno un contributo per la carta !!!

         Decideranno i cittadini noi raccontiamo i fatti e quello che vediamo !!!Questo e non altro e' il nostro dovere di informazione .

 









Commenti